Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Pagamento ditta fine lavori


Sladfive
login
31 Marzo 2016 ore 10:21 3
Dobbiamo pagare una ditta e abbiamo stanziato già la cifra presso l'amministratore di condominio come da legge.
I lavori sono ultimati e adesso dobbiamo pagare i soldi che sono già stanziati.
Ora la ditta in questione non mi vuole consegnare alcuni documenti di certificazione che io voglio...e che appunto certifichino che il lavoro è stato eseguito secondo le norme previste dalla legge.
Quello che voglio sapere è in sede di riunione posso dire, noi non paghiamo la ditta fino a quando non ci presenta la documentazione?
O meglio Amministratore di Condominio non ti autorizzo a versare la cifra stanziata da me stanziata.
Oppure l'Amministratore può pagare ugualmente?
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 31 Marzo 2016, all or 18:15
    L'amministratore deve pagare la ditta quando i lavori sono finiti secondo le indicazioni legislative che fanno considerare i lavori effettivamente terminati. Non so di che lavori si tratta, ma se le certificazioni fanno parte degli accordi, il saldo deve avvenire dopo la consegna di tutto quanto previsto dagli accordi stessi o comunque dalla legge.
    rispondi citando
  • sladfive
    Sladfive Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 1 Aprile 2016, all or 09:47
    Si tratta delle linee vita , siccome leggo nel preventivo che si doveva mettere un Supporto rotante centrale  collegato a degli ancoraggi sotto tegola , quelli li vedo, ma il supporto rotante centrale non lo vedo   e quindi volevo sapere come mai. Sinceramente non so nemmeno di preciso di cosa si tratti. Ma dal nome credo a una struttura visibile dal tetto a forma di palo suppongo. L'amministratore di fatto non da risposta se non dire che è tutto perfetto, la ditta specializzata non rilascia la certificazione che leggo invece sia dovuta. A questo punto volevo sapere il da farsi. Posso dire all'amministratore tu non paghi il mio conguaglio finale , almeno fino a quando non ho visto questa certificazione?

    Oltretutto cosa sarebbe il conguaglio finale? L'amministratore non me ne ha parlato.

    E siccome altri lavori non sono stati eseguiti come avevamo richiesto per esempio un tubo di gronda terminale di una misura inferiore a quella richiesta , volevo sapere se anche qui potevo dire tu non paghi il conguaglio finale fino a quando non metti il tubo  previsto nel preventivo , grazie.
    rispondi citando
  • sladfive
    Sladfive Ricerca discussioni per utente Lucag1979
    Venerdì 1 Aprile 2016, all or 09:49
    L'amministratore deve pagare la ditta quando i lavori sono finiti secondo le indicazioni legislative che fanno considerare i lavori effettivamente terminati. Non so di che lavori si tratta, ma se le certificazioni fanno parte degli accordi, il saldo deve avvenire dopo la consegna di tutto quanto previsto dagli accordi stessi o comunque dalla legge.
    Ovviamente grazie per la risposta che mi hai dato.
    rispondi citando
Notizie che trattano Pagamento ditta fine lavori che potrebbero interessarti


Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?

Fisco casa - Si avvicinano gli appuntamenti con il Fisco per quanto concerne l'Imu e la Tasi 2018. Vediamo quando devono essere pagate le imposte sulla casa: acconto e saldo

IMU e TASI 2018 scadenza al 17 dicembre

Fisco casa - È ormai vicina la scadenza per il versamento della seconda rata dell'IMU e della TASI. Quando i contribuenti dovranno effettuare il saldo e modalità di calcolo.

Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Fisco casa - Si avvicina l'appuntamento annuale con le imposte sulla casa: fissata al 18 dicembre la scadenza della seconda rata della Tasi, la tassa su servizi indivisibili

Scadenza pagamento saldo ICI

Fisco casa - C'è tempo fino al 16 dicembre per pagare il saldo ICI, dovuto per seconde case e per immobili con destinazione diversa da quella abitativa.

Scadenza Imu: previsto il pagamento entro il 18 dicembre 2017

Fisco casa - Il 18 dicembre è la data prevista per il pagamento della seconda rata dell'Imu, l'imposta municipale unica sugli immobili; quali sono le modalità di pagamento?

IMU e TASI: ravvedimento operoso per chi non ha pagato

Fisco casa - In caso di ritardo nel pagamento di IMU e TASI si potrà fruire del ravvedimento operoso, un beneficio in base al quale si potrà ridurre la sanzione applicata.

TARI: le scadenze per il pagamento della tassa rifiuti

Fisco casa - Cambiano da comune a comune le scadenze di pagamento per la TARI del 2015, la tassa sui rifiuti che dal 1 gennaio 2014 ha sostituito TARSU, TARES, TIA1 E TIA2.

Ravvedimento IMU e Tasi: nuova scadenza il 16 marzo 2015

Fisco casa - La Legge di Stabilità, introducendo il ravvedimento medio, prevede la facoltà di pagare il saldo IMU e Tasi 2014 entro il 16 marzo 2015 con la sanzione ridotta al 3,33%.

Aliquote TASI 2015

Fisco casa - Prossima la scadenza per il pagamento del saldo della TASI per il 2015. Quali sono le aliquote da applicare nei vari comuni? Ecco le indicazioni per non sbagliare
REGISTRATI COME UTENTE
316.770 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//