Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-02-03 10:01:12

Eredità e spese condominiali


Nuala
login
31 Gennaio 2011 ore 09:19 10
Buongiorno,

Mio padre è morto nel2010, e ha lascaito una casa ha me in montagna e una al mare per mio fratello, però prima di morire ha assunto un debito con il condominio della casa in montagna per il rifacimento della facciata.

Io ho pagato le spese condominiali straordinare, ma mi chiedo se mio fratello concorre al pagamento?

Cioè il debito assunto da mio padre è debito generale quindi entra in successione o proptem rem cioè segue la titolarietà?

Ricordo che Mio padre prima di morire era Usufruttuario e io nudo proprietario

Vi ringrazio aiutatemi
  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Gennaio 2011, alle ore 11:55
    Se la successione è avvenuta con testamento e i due beni separati sono passati agli eredi "separatamente" allora i carichi pendenti su detti beni son a carico dei rispettivi proprietari attuali.

    Solo se la successione fosse avvenuta senza indicazione specifica dei beni, allora attività e passività dell'eredità sarebbero state attibuite "in solido" a tutti i beneficiari.

  • nuala
    Nuala Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Gennaio 2011, alle ore 12:08
    Lei ha un riferimento normativo a fondamento della sua risposta, mi servirebbe per capire meglio.

    La ringrazio

  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Gennaio 2011, alle ore 12:40
    Hai fatto ancora una domanda senza esporre un riferimento circa quanto ti ho detto sopra (testamento olografo o successione senza testamento, ma solo con indicazioni accettate dagli eredi).

    Ti ho risposto prendendo in considerazione entrambe le situazioni.

    Qundo si chiede, è opportuno fornire precisi riferimenti ....

    Nel tuo caso comunque è meglio è recarsi presso un notaio della zona.

    Sono esperti proprio in questa materia e vi possono consigliare per il megio proprio rispetto alla vostra particolare situazione.

  • nuala
    Nuala Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Gennaio 2011, alle ore 13:45
    Miscusi,cerco diessere più precisa.

    Mio padre ha lasciato un testamnto in cui ha detto che la casa in montagna e mia e quella a mare e di mia sorella.

    Per ciò che riquarda il notaio, mi ha detto" a me non importa pagatemi la successione e sbrigatevela voi la questione?"

    Il mondo e di chi cià i soldi, io sono un operaia e non mi considerano.
    Intanto le chiedo se si ricorda un referente normativo

    La ringrazio

  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Gennaio 2011, alle ore 19:15
    Se vuoi coinvolgere il fratello nel debito riguardante la tua unità immobiliare dovrai farti assistere da un avvocato, magari una lettera da lui spedita può ottenere qualcosina.

    Fossi io, forte del diritto, ignorerei qualsiasi tua richiesta di coinvolgimento. (come ti ho spiegato sopra)

  • nuala
    Nuala Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Gennaio 2011, alle ore 19:17
    Grazie

  • madlifox
    Madlifox Ricerca discussioni per utente
    Martedì 1 Febbraio 2011, alle ore 20:44
    L'accettazione dell'eredità comporta sia l'accettazione degli attivi (l'appartamento) sia dei passivi (le spese condominiali deliberate dal condominio). Se non ci fosse stato un testamento avresti potuto mettere nella successione tutto, attivo e passivo e poi dividere per due, con gli opportuni conguagli in denaro tra voi. Dal momento che c'è un testamento, l'unica strada è quello di impugnarlo tramite un avvocato, ma il tutto ti verrebbe a costare certamente ben di più delle spese condominiali, che alla fin fine faranno aumentare il valore del tuo appartamento. Saluti.

  • nuala
    Nuala Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Febbraio 2011, alle ore 09:17
    Grazie per la risposta.

    Ma se si legge l'art. 752 c.c., si capisce che incondizionatamente senza il testamente i crediti e i debiti si ripartiscono tra gli eredi, salvo che nel testamento il testatore abbia disposto diversamente. Nel mio caso mio padre non ha scritto nullo, perché poverino prima che morisse li stava pagando e il testamento e stato redatto negli anni passati.

    Cordialmente aspetto un vostro parere

  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Febbraio 2011, alle ore 19:34
    Ti abbiamo già risposto esaurientemente.

    Il fatto stesso che avete accettato di fatto la ripartizione dell'eredità (non solidarmente), vi coinvolge separatamente anche nei crediti e nei debiti relativi ai beni "separati".

    Se non sei ancora convinto, rivolgiti ad un notaio del luogo per avere consigli o a un avvocato per far valere eventuali diritti che tu presumi non vengano rispettati.

  • nuala
    Nuala Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Febbraio 2011, alle ore 10:01
    Gazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img daniele tas
Buonasera. Come da titolo il problema consiste nel fatto che le fughe del pavimento non seccano. Basta passarci l'unghia e si svuotano con estrema facilità riproducendo una...
daniele tas 08 Agosto 2022 ore 18:05 3
Img birbone
Salve vorrei installare un climatizzatore con pompa di calore per risparmio energetico. Allo stesso tempo ho necessità di cambiare la cameretta a mia figlia. Ho letto che...
birbone 07 Agosto 2022 ore 19:21 4
Img gialu_x
Buongiorno, vi chiedo aiuto in quanto mi trovo nella seguente situazioneIl condominio di mia zia ha deliberato ed iniziato lavori di ristrutturazione facciate e riqualificazione...
gialu_x 07 Agosto 2022 ore 19:18 2
Img vanix76
Buongiorno sono anche io nel mezzo dei casini del 110 e vorrei sapere come comportarmine ed uscirne.Nei lavori del 110 rientrano cambio infissi, pompa di calore, pannelli con...
vanix76 07 Agosto 2022 ore 19:15 2
Img ddaann78
Ciao ragazzi.Sono in procinto di iniziare dei lavori, usufruendo del sisma bonus 110, su un condominio con 4 appartamenti.Leggendo nel web le varie news, mi sono un po incasinato.
ddaann78 07 Agosto 2022 ore 12:44 2
REGISTRATI COME UTENTE
339.422 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//