Controsoffitto in cartongesso.


Buonasera,
dovrei fare un controsoffitto in cartongesso per abbassare il soffitto di una stanza di 50cm, vorrei anche coibentare, faccio bene ad usare cartongesso con strodur (o simile) gia attaccato?
Il soffitto della stanza è il solaio del tetto.
Che spessore di isolante conviene utilizzare?
In futuro verrà fatto anche un cappotto esterno quindi vorrei coibentare definitivamente il soffitto.
Saluti.
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Aprile 2015, alle ore 11:47 - ultima modifica: Domenica 26 Aprile 2015, alle ore 12:01
    Salve,
    nel frattempo le consiglio alcune letture redazionali:
    coibentare dall'interno 
    inoltre molto interessante anche il seguente articolo di come realizzare il controsoffitto:  controsoffitto 
    Saluti
    rispondi citando
  • www.ristrutturazioneeimpianti.it
    Www.ristrutturazioneeimpianti.it Ricerca discussioni per utentePsa Ristrutturazione E Impianti
    Domenica 26 Aprile 2015, alle ore 17:45
    Buon pomeriggio, è sicuramente una buona idea controsoffittare l'ambiente poichè abbassandolo, nei limiti dell'altezza utile di 2,7 m, si riduce il volume riscaldato e con l'isolamento si riducono le dispersioni dalla parte superiore dove c'è più accumulo di calore. E' possibile utilizzare pannelli preaccoppiati ad EPS con spessore minimo dell'isolante di 3 cm.
    Saluti.
    http://www.ristrutturazioneeimpianti.it/servizio.php?id=2
    rispondi citando
  • fabmire
    Fabmire Ricerca discussioni per utente Www.ristrutturazioneeimpianti.it
    Domenica 26 Aprile 2015, alle ore 20:29
    Buon pomeriggio, è sicuramente una buona idea controsoffittare l'ambiente poichè abbassandolo, nei limiti dell'altezza utile di 2,7 m, si riduce il volume riscaldato e con l'isolamento si riducono le dispersioni dalla parte superiore dove c'è più accumulo di calore. E' possibile utilizzare pannelli preaccoppiati ad EPS con spessore minimo dell'isolante di 3 cm.
    Saluti.
    http://www.ristrutturazioneeimpianti.it/servizio.php?id=2
    Buonasera, quindi per fare un buon isolamento potrei usare cartongesso con 4cm di isolante accoppiato, di solito si usa cosi oppure ancora piu spesso?
    Va fissato all'armatura come un normale pannello di cartongesso (usando viti piu lunghe) oppure c'è qualche accorgimento da seguire?
    rispondi citando
  • www.ristrutturazioneeimpianti.it
    Www.ristrutturazioneeimpianti.it Ricerca discussioni per utentePsa Ristrutturazione E Impianti
    Domenica 26 Aprile 2015, alle ore 20:58
    Buonasera, per capire esattamente che spessore è necessario bisogna capire di che tipo è la struttura orizzontale da isolare. Per maggiori informazioni provi a contattarci e fornirci maggiori dettagli.
    Saluti
    http://www.ristrutturazioneeimpianti.it
    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Aprile 2015, alle ore 23:46 - ultima modifica: Martedì 28 Aprile 2015, alle ore 23:49
    Buonasera,
    ritengo sia anche importante capire in quale zona climatica si trovi questa abitazione con solaio da controsoffittare.
    Penso quindi importante la verifica di un tecnico specializzato sul posto, a volte oltre ai pannelli in eps-abbinati al cartongesso, si può utilizzare anche la lana di roccia.
    rispondi citando
  • www.ristrutturazioneeimpianti.it
    Www.ristrutturazioneeimpianti.it Ricerca discussioni per utentePsa Ristrutturazione E Impianti Previatoantonio
    Mercoledì 29 Aprile 2015, alle ore 08:51
    Buonasera,
    ritengo sia anche importante capire in quale zona climatica si trovi questa abitazione con solaio da controsoffittare.
    Penso quindi importante la verifica di un tecnico specializzato sul posto, a volte oltre ai pannelli in eps-abbinati al cartongesso, si può utilizzare anche la lana di roccia.
    Buongiorno,
     quella che Lei cita è una variabile fondamentale da valutare. E' ovvio che ci sarebbe bisogno di avere maggiori informazioni dallo scrivente. 
    Invito a contattari, senza impegno, a  info@ristrutturazioneeimpianti.it
     Grazie
    rispondi citando
  • fabmire
    Fabmire Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 30 Aprile 2015, alle ore 21:55
    Buonasera, la casa si trova in provincia di Padova, la mia paura per la lana di roccia è che col tempo possa deteriorarsi mentre ad esempio lo stirodur dovrebbe esssere molto piu longevo.
    Saluti
    rispondi citando
REGISTRATI COME UTENTE
298.154 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Claber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.