Lavori di ristrutturazione e garanzie


login
19 Settembre 2008 ore 13:11 7
Casa denudata fino all'osso e completamente ristrutturata.

L'impresa è obbligata a dare una garanzia di X anni sui lavori fatti?

Non parlo della caldaia, dei pannelli, del box doccia ecc... che hanno una loro garanzia, ma parlo di cose tipo intonaco esterno, tetto, fogne ecc....
  • Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2008, alle ore 14:09
    La garanzia che l'impresa deve fornire in caso di ristrutturazione "totale" dell'immobile è la stessa che per la costruzione dello stesso, ma solo per le parti "importanti" dell'edificio: fondamenta, muri perimetrali e portanti, tetto, ecc. (Cassazione)

    Per il resto vale la garanzia biennale prevista dal Codice.
    rispondi citando
  • Mik1976 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2008, alle ore 14:12
    La garanzia che l'impresa deve fornire in caso di ristrutturazione "totale" dell'immobile è la stessa che per la costruzione dello stesso, ma solo per le parti "importanti" dell'edificio: fondamenta, muri perimetrali e portanti, tetto, ecc. (Cassazione)

    Per il resto vale la garanzia biennale prevista dal Codice.

    Grazie!
    Dunque 10 anni...

    Però le fondamenta non le abbiamo toccate, i muri esterni sono rimasti in piedi (aggiunto cappotto esterno e rimessi intoncai esterni ed interni), il tetto rifatti la copertura e l'isolamento, non la struttura.

    Altre parti "importanti"?
    rispondi citando
  • Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2008, alle ore 14:49
    Per gli impianti idraulico-sanitari, la tendenza giurisprudenziale è riconoscere la garanzia decennale....eri già proprietario della casa?
    rispondi citando
  • Mik1976 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2008, alle ore 14:53
    Per gli impianti idraulico-sanitari, la tendenza giurisprudenziale è riconoscere la garanzia decennale....eri già proprietario della casa?

    Non lo sono nemmeno ora

    Abbiamo un contratto di comodato d'uso gratuito con nonno e mamma di mia moglie.
    Forse diventeremo proprietari da qui ad un anno...
    rispondi citando
  • Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2008, alle ore 15:13
    La garanzia decennale è riportata dagli articoli 1667-8-9 del c.c. che non includono i normali impianti soggetti ad usura o altri elementi dell'edificio che non siano "strutture importanti" (purtroppo).

    Nel tuo caso particolare, ristrutturazione parziale, a tuo "sfavore" vi è oltretutto la sentenza di Cassazione n. 24143 del 20/11/2007, ha stabilito che la garanzia decennale si applichi esclusivamente alle ipotesi di nuova costruzione e non anche nei casi di intervento o modifica in un bene immobile già esistente.

    http://www.condomini.altervista.org/Garanzia.htm
    rispondi citando
  • Mik1976 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Settembre 2008, alle ore 15:21
    Ok. Ma almeno 2 anni su tutto ciò che è stato fatto ex-novo ci sono?
    rispondi citando
  • Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 21 Settembre 2008, alle ore 17:33
    Naturalmente tutti i lavori, come i materiali, godono della garanzia biennale prevista dalle norme in vigore.
    rispondi citando
IMMOBILIARE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI