Frazionamento immobiliare


Anonymous
login
17 Dicembre 2005 ore 01:25 0
Salve,
nel mese di marzo 85 ho effettuato il frazionamento dell'appartamento di mia proprietà mediante la costruzione di un muro e quindi ricavandone due appartamenti. Il suddetto lavoro è stato eseguito senza concessione edilizia , ma solo con la dichiarazione di modifica al catasto.
Il lavoro eseguito rientra sotto la normativa della legge 47/85 ?
Essendo il lavoro di così vecchia data. si può intendere caduto in prescrizione come abuso?
Avendo in corso una trattativa di vendita come posso regolarmi?
Occorre necessariamente il documento di sanatoria per poter vendere?
Fiducioso di una vostra pronta risposta invio distinti saluti......
accedi al social
Registrati come Utente
276483 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Immobiliare.it
  • Vimec
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok