Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Sottofondo alleggerito, costo e resistenza


login
05 Luglio 2008 ore 19:01 5
Devo realizzare un sottofondo alleggerito per il passaggio degli impianti idraulici e elettrici, dello spessore di 5cm, per 130 mq.

Sopra il sottofondo verrà posato l'impianto a pavimento, con pannelli isolanti di 3 cm, tubo da 17mm e massetto da 4 cm.

Lo spessore totale sarebbe circa 14cm.

Qual'è la soluzione migliore per eseguire il sottofondo a livello di costo, fermorestando una buona resistenza??

Per ora ho trovato il Leucosbeton (tipo palline di polistirolo).. mi costano circa 9euro per 200 litri di materiale, a cui va aggiunto 40kg di cemento (almeno)..
Con questo inpasto il costruttire dichiara 200kg/mc, e resistenza di 7kg/cmq, in alternativa si può aumentare la quantità cemento o aggiungere sabbia per aumentare la resistenza alla compressione fino a 20kg/cmq.

Sarei orientato a caricare il meno possibile il solaio, contenere lo spessore in 5cm (il tubo più grosso degli impianti che passa è da 32mm) e sopratutto spendere il meno possibile.. altri suggerimenti??

Per la posa, si usano immagino bollini e fasce come per i massetti classici.. il massetto è poi calpestabile??

Grazie
  • Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Domenica 6 Luglio 2008, alle ore 09:01
    Ti riportiamo in auge, con la speranza che qualcuno ti dia una mano...
    rispondi citando
  • Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 6 Luglio 2008, alle ore 12:05
    Nessuno??
    rispondi citando
  • Dender Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Luglio 2008, alle ore 09:41
    Ciao,
    come sottofondo, io ho utilizzato il lecacem classic spessore 5cm di leca, ha una compressione di 25Kg a cmq, è isolante e lo vendono in sacco premiscelato, l'unico neo e che poi devi fare a breve il massetto oppure nel tuo caso mettere i pannelli per poi stendere il riscaldamento, altrimenti se continui a camminarci sopra, si rompono le palline di leca e piano piano ti trovi un sottofondo che sembra fatto di biglie, oppure se vuoi aiutarlo in tenuta superficiale, gli stendi una passata leggera di sabbia e cemento 1 o 2 mm al max.
    Ci sono altri prodotti di leca, prova a contattare un loro tecnico
    rispondi citando
  • Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Luglio 2008, alle ore 15:30
    Perchè non usare un massetto da 5 kg/mqx5cm e resistenza a compressione di 12 kg/cmq, fonoisolante -25 db e isolante termico?

    top-level
    rispondi citando
  • Crion Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Luglio 2008, alle ore 21:32
    Sto montando i pannelli per il riscaldamento a pavimento proprio ora , e sotto ho fatto personalmente un massetto alleggerito per coprire cavi elettrici e tubazioni.Il massetto l'ho fatto con il polistirolo in palline tipo quello che hai scritto + cemento e sabbia come da istruzioni.Posso dirti per esperienza che e' molto semplice da effettuare , io ho usato una bacinella molto grande nella quale miscelavo il tutto con un miscelatore da colla.Unico neo dell'operato e' stato che a fine lavoro , calpestandolo troppe volte tende a sgretolarsi , cosi ho effettuato una spalmatura di cemento e sabbia molto liquida per compattare il tutto.Consiglierei a questo punto di non usare le misure minime che la casa da , ma di usare piu sabbia e cemento per rendere piu resistente il tutto , comunque sempre meglio non camminarci sopra dopo averlo eseguito.
    Buon lavoro.
    rispondi citando
IMMOBILIARE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Zaccaria Monguzzi
  • Sicurezzapoint
  • Geosec
  • Novatek
  • Casa.it
  • Murprotec
  • Officine Locati
  • Uretek
  • WaterBarrier
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI