Dichiarazione sostitutiva atto notorio per lavori esenti da


Fausto10
login
11 Marzo 2012 ore 10:21 3
Ho eseguito nel 2011 lavori rientranti tra quelli assoggettabili alla detrazione del 36%.
Questi lavori non richiedono alcun titolo abilitativo.
Come noto non si deve più comunicare al Centro Operativo di Pescara l'inizio lavori, ma se i lavori non richiedono alcun titolo abilitativo ai sensi della vigente normativa edilizia, si deve sottoscrivere una dichiarazione in merito, attestando la non necessità di titoli abilitativi, utilizzando la Dichiarazione Sostitutiva dell'atto notorio (art 47 DPR 28/12/2000, n 445) e mantenere agli atti la Dichiarazione predetta.
E' prescritto che questa Dichiarazione Sostitutiva deve essere sottoscritta in presenza del dipendente addetto o sottoscritta e inviata, unitamente a fotocopia della Carta di Identità, all'ufficio competente.
Chiedo, nel mio caso, quale sia il dipendente addetto o l'ufficio competente.
Grazie
accedi al social
Registrati come Utente
276483 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Vimec
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Weber
  • Onlywood
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 4 500.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok